Arteterapia

Attivare creatività e risorse

 

Utilizzo l’arteterapia da venti anni prevalentemente con sedute individuali a favore di persone di tutte le età, bambini, adolescenti, adulti.

I protagonisti delle sedute di arteterapia sono i materiali artistici ed i vissuti, emozioni e pensieri, che attraverso questi la persona può contattare, esprimere, elaborare.

I materiali che troverai nel mio Studio sono questi:

  • materiali pittorici, quali tempere, acquerelli, pastelli, matite colorate, pennarelli e tanto altro;
  • scultorei, dalla creta, al pongo, al legno, al gesso;
  • carte di varie dimensioni e colori, riviste per collage;
  • stoffe, reti, fili di lana, fili di ferro;
  • materiali da riciclo…. tanti, diversi, alcuni strani, bizzarri.

Ciò che caratterizza l’arteterapia è l’utilizzo di questi materiali quali mediatori all’interno della relazione, mediatori del rapporto tra la persona e il proprio mondo interno e mediatori della relazione tra la persona e l’arteterapeuta

E’ dimostrato come la grande potenzialità dei materiali artistici sia quella di consentire l’espressione anche di quelle emozioni e di quei pensieri per cui a volte è difficile trovare le parole. Non occorre saper disegnare o avere abilità nel loro uso per richiedere una seduta o un percorso di arteterapia. Ciò che sentiamo può essere infatti espresso anche attraverso un semplice colore o una semplice linea.  Quel colore e quella linea possono aprire la strada alle parole o ad altre linee, colori e forme. Non interpreto ciò che la persona crea. L’oggetto creato, o immagine, linea, colore, diviene interlocutore tra me e la persona, tra la persona e il suo mondo interno. Guardiamo assieme quel lavoro artistico, ci giochiamo, proviamo a vederlo da punti di vista diversi, a fare in modo che possa divenire per la persona chiave di accesso a contenuti per lei importanti e possa aprire, anche, a possibilità trasformative dell’ esperienza.

L’arteterapia è indicata per persone di tutte le età ed è un approccio particolarmente efficace nel promuovere l’incremento delle risorse creative, espressive, emotive e relazionali.

Nella mia esperienza professionale ho più volte constatato come, rispetto a percorsi psicologici che fanno uso solo della parola, l’arteterapia sia più veloce, maggiormente in grado di consentire l’accesso a contenuti profondi e più attivatrice delle risorse della persona.

Le sedute di Arteterapia sono disponibili anche online: vedi sezione